Musella Winery & Country Resort
Italiano | English   

Rose’ del Drago (2013)

Stampa Stampa

 

- Primo anno di produzione: 2009

- Vitigno: Corvina 100%,

- Collocazione geografica: Nord-est di Verona, nella collina che divide la valle di Montorio dalla Valle d’Illasi.

- Nome ed estensione del vigneto: Monte del Drago 7 ha

- Data di impianto: 1995

-Composizione del terreno: Medio impasto argilloso (argilla bianca e rossa) tufaceo nel Monte del Drago.

- Ceppi per ettaro: 6500

- Diradamento: Dal  20 luglio al 1agosto.

- Raccolta: Metà settembre

- Resa per pianta: 2 kg

- Andamento climatico

L’inverno è stato caratterizzato da grandi nevicate in montagna e da temperature non particolarmente rigide. La primavera sarà ricordata come una delle stagioni più piovose della storia; la neve sciogliendosi scese a valle riempiendo fiumi e falde e la pioggia frequente ed intensissima provocò gravissimi danni all’agricoltura e alle persone, anche a causa  dell’alluvione di maggio. Dopo due mesi di pioggia, a fine giugno si tornò a temperature e condizioni climatiche normali per la stagione e finalmente lo sviluppo della vite avvenne in modo regolare, anche se con un po’ di ritardo. L’estate, a parte qualche giorno di caldo intensissimo procedeva con temperature miti, le quali, anche considerato l’inizio di stagione, non spinsero molto la maturazione dell’uva, che a settembre, quando ricominciò a piovere non era ancora pronta. Iniziò quindi una delle vendemmie più difficili o forse la più difficile mai avuta in Musella. Le piogge, la costante umidità e le temperature calde hanno complicato sia la fine della maturazione, che la raccolta e soprattutto hanno danneggiato il processo di appassimento, che qui avviene naturalmente e che quindi ne ha risentito enormemente. La grande e attenta selezione ci ha permesso di ottenere vini buoni, ma il 2013 resterà nella storia come una delle annate più difficili di sempre.

- Tecnica di vinificazione

Due giorni di macerazione a freddo sulle bucce. Inoculo lieviti selezionati ed inizio fermentazione a 16 C°  Allo svolgimento di 4 % alcool svinatura e separazione delle buccie. Proseguimento fermentazione in acciaio ed affinamento  per 4 mesi sulle fecce fini.

-Imbottigliamento: Gennaio 2012

- Caratteristiche enochimiche

Alcole: 12.35

Acidità totale: 6.10

PH: 3.27