Vini di Musella
  • Primo anno di produzione: 2014 – Certificato Demeter dal 2014

  • Vitigno: Pinot Bianco 100%

  • Collocazione Geografica: Veneto Nord-est di Verona, nella collina che divide Montorio dalla Valle
    d’Illasi

  • Estensione: 1 ettaro in spalliera

  • Data di impianto: 2012 Pinot bianco

  • Composizione del terreno: Medio impasto argilloso (argilla bianca) tufaceo

  • Ceppi per ettaro: 6000

  • Raccolta: Metà Agosto.

  • Resa per pianta: Tra 0.5 e1,5 kg

  • Andamento climatico: L’inverno le temperature scendono a -5 per qualche giorno, evento
    che non si manifestava da almeno 4 anni.
    La primavera però parte presto e alla fine di (21) aprile arriva una
    terribile gelata, che brucia tantissimi ettari in pianura e in alcune
    colline in tutt’Europa. Anche le vigne che non si sono bruciate possono
    aver subito qualche danno per il severo abbassamento della
    temperatura in fioritura. Successivamente in Musella i caprioli, che
    vivono indisturbati nel bosco, mangiano moltissime gemme e il
    danno anche se difficilmente calcolabile si aggira sul 15-20% di
    ammanco di produzione.
    La stagione procede regolarmente fino a luglio, quando un caldo
    siccitoso mette nuovamente in difficoltà la maggior parte del territorio
    europeo. A Musella la siccità resta sotto controllo grazie alla vitalità
    dei terreni biodinamici. La vendemmia è molto anticipata e
    comincia già nella prima settimana di agosto. La stagione si conclude
    senza ulteriori problemi e anche se è da considerare
    un’annata difficile e faticosa, la qualità finale delle uve rimaste è
    eccellente.

  • Tecnica di vinificazione: Pressatura soffice, stabilizzazione a 12°C da acqua fresca di
    sorgente. Fermentazione naturale. Tolte le prime fecce, trasferiamo
    il vino in due uova di cemento dove viene lasciato, senza mai
    toccarlo , per un anno. Il movimento lo crea l’uovo ed è sufficente
    per mantenere il vino vivo, pulito e chiaro. Il vino non è filtrato

  • Alcol: 12.40% vol

  • Acidità totale: 6.25

  • PH: 3.15

  • Residuo zuccherino: 0,80

I Vini di Musella

I nostri vini seguono un progetto ambizioso, non solo perché biodinamici, ma perché crediamo che sia giunto il tempo per la Valpolicella di valorizzare al meglio le sue potenzialità territoriali, libera dai condizionamenti di mercato per poter esprimere al meglio tutta la loro classe innata nella purezza e nel gusto.

L’eleganza insita nelle varietà tradizionali viene così da noi considerata il centro concettuale dei nostri vini, la vera rivelazione di un territorio ricco di sfumature e complessità uniche, spesso non esaltate con la giusta profondità nei vini più commerciali, confondendo così la percezione del pubblico.

Ciliegia, corteccia e spezie si fondono nella piacevolezza tipica dei vini della Valpolicella e trovano in Musella un equilibrio interpretativo sincero, che va dritto al cuore.

Lista dei Vini di Musella